“Dilettante” gioiosa travolta da una “Ferrari”

Un giorno Dilettante raccolse informazioni su una festa per anziani. Nessun evento mondiale, ma una semplice iniziativa per donare un sorriso a chi aspetta, spesso in agonia, la sua ora. Occhi lucidi di nonna che trasmettono ancora Voglia di Vivere e raccontano quanto possa essere facile poterla donare. “Canta che ti passa”, così diceva sorridente e tenendomi la mano, raccontava aneddoti di tempi lontani, ma sempre giovani nella sua mente. Dilettante, presa più dal trasporto emotivo e non certo dall’incredibile inesistente notiziabilità del fatto, riferì l’ora a chi di dovere e poi con ingenuo entusiasmo sottolineò che sapeva come rintracciare la dolce nonna se fosse stato utile. E proprio in quell’istante, proprio in quell’attimo di gioia in cui Dilettante pensava solo ai sorrisi di chi è sempre solo tra pareti spoglie e camici bianchi, improvvisamente BOOOM!!!…….mega frontale con una “Ferrari” targata: “Non ti agitare, è solo ordinaria amministrazione”. Dilettante sconsolata e stupita per essere stata fraintesa raccolse i suoi oggetti e andò via. Lungo il tragitto verso casa, ancora dolorante per la botta appena presa, si chiedeva se fosse ordinaria amministrazione anche regalare un sorriso a chi non ne riceve mai…ma subito si rispose No! Perciò se accade siate lieti, quella si che sarebbe pura notiziabilità! Giunta a casa Dilettante, si abbandonò nel divano e lasciò liberi i suoi pensieri in un Nero D’Avola,e con gli occhi socchiusi raggiunse col cuore vecchietti danzanti e sorridenti.

“Dilettante” gioiosa travolta da una “Ferrari”ultima modifica: 2010-03-17T16:40:00+01:00da ro-by7
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su ““Dilettante” gioiosa travolta da una “Ferrari”

Lascia un commento