In attesa dell’esame…aforismi che non fan mai male!!!

“Tutti desiderano possedere la conoscenza, ma relativamente pochi sono disposti a pagarne il prezzo.” Giovenale “Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.” Albert Einstein “Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte.” Edgar Allan Poe “Meglio è non saper niente … Continua a leggere

Ancora Twitter…ma per la solidarietà

Shirky: Teheran è il “Big One” dei social media (e Pirate Bay si dipinge di verde) Su Twitter le persone hanno cominciato a colorare di verde il proprio logo in solidarietà con i manifestanti di Teheran. Intanto il mondo comincia a prendere coscienza che, a questo giro, abbiamo assistito alla prima rivoluzione prevaletemente comunicata su internet, in particolare su Twitter, … Continua a leggere

E se fosse un inno alla Libertà d’informazione…o di interpretazione!?!

(Jovanotti, Sergio Della Monica,Domenico Canu, Alex Neri, Marco Baroni) Lo sai che le apparenze non ingannano E i cigni dentro all’ acqua non si bagnano Lo sai c’è una febbre che ti fa guarire E che ci sta un silenzio che si fa sentire Lo sai che il dna è lungo più dell’equatore Lo sai che c’è uno spirito anche … Continua a leggere

Ricordiamo l’art.21

« Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell’autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di … Continua a leggere

E’ passato l’emendamento D’Alia. LEGGETE E FATE GIRARE, E’ IMPORTANTE PER TUTTI

L’attacco finale alla democrazia è iniziato! Berlusconi e i suoi sferrano il colpo definitivo alla libertà della rete internet per metterla sotto controllo. Ieri nel voto finale al Senato che ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (disegno di legge 733), tra gli altri provvedimenti scellerati come l’obbligo di denuncia per i medici dei pazienti che sono immigrati clandestini e la … Continua a leggere

La nascita dell’informazione italiana sul web…l’esperimento dell’Unione Sarda

Le vicende del giornalismo on line in Italia furono inaugurate dall’esperimento di un piccolo quotidiano: l’“Unione Sarda”. Era la fine del 1994 e, ispirandosi ai siti realizzati dai colleghi d’oltreoceano, si decise di tentare lo sbarco sul web (Russo 2000). Dai primi esperimenti condotti negli Stati Uniti erano trascorsi quasi tre anni: un tempo che, pur considerando i ritmi sostenuti … Continua a leggere

Le difficoltà iniziali del giornalismo online

L’affermazione del giornalismo su internet fu tutt’altro che semplice. Nelle fasi iniziali della sua introduzione, come spesso accade nei periodi di transizione, le iniziative partirono soprattutto per l’intuizione di qualche appassionato di informatica mentre i suoi (pochi) sostenitori dovettero scontrarsi con un diffuso scetticismo. Le difficoltà incontrate dall’informazione sul web possono essere ricondotte essenzialmente a cinque fattori: 1) Arretratezza culturale … Continua a leggere

La svolta: il 1997 e Repubblica.it

I primi segnali di cambiamento si ebbero nell’aprile 1996. In quell’anno infatti, in occasione delle elezioni politiche, “Repubblica” iniziò a valutare il suo possibile sbarco sulla rete sperimentando un sito interamente dedicato all’appuntamento elettorale in arrivo. Il quotidiano romano, che fino ad allora si era limitato ad osservare gli sviluppi del settore ed a promuoverne studi senza però prendere particolari … Continua a leggere